Stress e gonfiori cause di sovrappeso

Ho 38 anni un lavoro molto impegnativo… Una decina di chili da buttare giù e tanto stress accumulato nell’ultimo anno.  È vero che, oltre ad un corretto  programma alimentare, il drenaggio linfatico e la riflessologia plantare sono due tecniche manuali che possono aiutarmi a stare meglio?

Certamente! Il drenaggio linfatico regolarizza e decongestiona il flusso linfatico, stimola la circolazione e porta ossigeno alle cellule.  La linfa ha la funzione di filtrare le scorie e le impurità del sangue. Quando la circolazione linfatica rallenta le tossine si accumulano creando gonfiori e infiammazioni  spesso dolorosi.

Con la riflessologia plantare andiamo a riequilibrare la tonicità e l’energia di tutti i nostri organi interni  oltre alla muscolatura e alle articolazioni. Si riequilibra anche tutta la parte emozionale. Pertanto l’organismo risponde al massaggio ed alla digitopressione del piede producendo reazioni funzionali per il benessere della persona.

Alternare un ciclo di drenaggio linfatico ad uno di riflessologia plantare  le può dare notevole aiuto nonché una buona dose di rilassamento.

Che cosa è il gomasio? Mi è stato consigliato perché da quando sono in menopausa soffro di ritenzione idrica.

gomasio, menopausa, ritenzione, calcio, sale, sesamo, muscoli, pelle, milza, sistema nervosoIl Gomasio (dal giapponese : Goma = sesamo e Shio =sale ) è un ottima alternativa al sale. Si prepara unendo in media 12 cucchiai di semi di sesamo bio con 1 cucchiaio di sale marino integrale.
Il sesamo è una miniera di calcio, acido linoleico, e vitamine del gruppo B, E e D.
E utile per la pelle, i muscoli, la milza, il sistema nervoso.

Abituarsi ad usare il gomasio per insaporire le nostre pietanze aiuta a ridurre notevolmente l’uso del sale, nocivo per la ritenzione idrica, e apporta una buona dose di calcio e nutrienti molto utili in menopausa.