skip to Main Content
MENU

Programmi per San Valentino?

innamorati1Oggi è il giorno di San Valentino, la festa degli innamorati e, come tutti gli anni, le aspettative su questa giornata sono sempre molto elevate.

C’è chi vive una storia d’amore e vorrebbe trascorrere questo giorno con la persona amata in modo singolare, originale; chi non ha una storia d’amore, ma vorrebbe averla, deve mostrarsi in grado di gestire emozioni come tristezza o rimpianto per un rapporto che non ha mai vissuto o per una relazione finita.

San Valentino è una festa simbolica che rappresenta un richiamo all’amore e pertanto ciascuno si trova inevitabilmente a fare un bilancio della propria storia affettiva, tirando in ballo il proprio sistema di aspettative. Se la storia d’amore c’è, è importante trascorrere del tempo insieme con uno stato d’animo gioioso, godendo della relazione con l’altra persona e si potrebbe pensare ad un regalo originale che custodisca in sé il pensiero che si ha dell’altro.

innamorati2Con il passare del tempo è più facile che pigrizia o stanchezza prendano il sopravvento e il rapporto di coppia entra in crisi a causa della routine: il giorno di San Valentino potrebbe essere l’occasione per creare un contesto diverso dalla quotidianità. Si potrebbe fare a meno di accusare l’altro/a delle sue mancanze e fare un passo indietro per riscoprire i motivi per cui ci si è innamorati: è importante cercare insieme un’idea per comunicare il proprio sentimento al partner e riflettere al contempo su quanto sta accadendo all’interno della coppia. È necessario ritagliarsi degli spazi da condividere, ritrovare la complicità della fase dell’innamoramento per far si che il rapporto non venga mai dato per scontato.

Chi invece è single può provare a vedere i vantaggi della condizione in cui si trova e focalizzarsi su se stesso/a, partendo dalle sue risorse e mettendo a fuoco i propri bisogni… è un modo per dimostrare amore alla propria persona!

innamorati3La festa degli innamorati può essere l’occasione per condividere con il proprio partner spazi dedicati alla coppia in modo costruttivo e meno abitudinario: l’Amore, quello con la A maiuscola, non lo si dimostra solo il 14 di febbraio, ma soprattutto i restanti 364 giorni dell’anno. Nelle migliori coppie il San Valentino funziona come il Natale e, come diceva una canzone, “ o è Natale sempre o non è Natale mai”.

In quelle coppie è il sempre – costruito giorno per giorno, usando gli inevitabili conflitti in modo costruttivo – la regola.

Dott.ssa Isabella Magnifico

 
Back To Top
×Close search
Cerca
WhatsApp chat